Uomini soli (Pooh – 1966)


Uomini soli è un grande successo dei Pooh, storica band nata nel 1966 e formata all’epoca da Camillo Ferdinando “Roby” Facchinetti, Donato “Dodi” Battaglia, Bruno “Red” Canzian e Stefano D’Orazio. La canzone, pubblicata nel 1990 insieme all’omonimo album, rappresenta uno dei maggiori successi in assoluto nella lunga storia dei Pooh, il pezzo infatti, scritto a quattro mani da Roby Facchinetti e Valerio Negrini, ebbe un grandissimo successo anche sulla scia della vittoria al Festival di Sanremo sempre dello stesso anno. Il brano tratta il tema della solitudine degli uomini dovuta alle più disparate motivazioni come paure, insicurezze, scelte sessuali o di religione, problemi giudiziari o anche a cause relative a terze persone come il rapporto con una madre possessiva o un amore sbagliato. La canzone, di grande impatto, deve molto soprattutto all’intensa interpretazione vocale che ne seppe dare Roby Facchinetti.

Home / Musica Pop anni ’90

Uomini soli dei Pooh
Uomini soli dei Pooh
Musica anni ‘90
Roma Weekend Press