Re Nudo (controcultura giovanile – dal 1970)

re-nudo-rivista-anni-70

Re Nudo è stata una delle principali riviste italiane dedicate alla “controcultura”. Nata a Milanonel 1970 per iniziativa di un gruppo di intellettuali e artisti, e guidata da Andrea Valcarenghi, il magazine trattava principalmente tematiche proprie della cultura underground dell’epoca, dalla musica rock all’utilizzo delle sostanze stupefacenti (LSD, mescalina ecc..), dalla sessualità liberata alle pratiche sociali alternative, dal fumetto alle varie forme di arte sperimentale. Sempre negli anni ’70, oltre alle pubblicazioni, Re Nudo si fa promotore di una serie di raduni rock, chiamati “Festival del proletariato giovanile”, che in taluni casi, come la quattro giorni di Milano del 1974 presso il Parco Lambro, videro la partecipazione di migliaia di spettatori e l’esibizione di artisti come Franco Battiato, Perigeo, Alan Sorrenti, Area, Premiata Forneria Marconi ecc.. La rivista proseguirà la sua attività fino al 1980.

Home / Fumetti & Magazine anni ’70

Re Nudo
Re Nudo
Fumetti e Magazine anni '70
Dario Quaranta (publisher)