King Kong (John Guillermin – 1976)


(scena del sacrificio di Jessica Lange – versione restaurata)

King Kong, remake del classico del 1933, è un film del 1976 di John Guillermin ricordato soprattutto per gli effetti speciali animatronici di Carlo Rambaldi e per essere stata la pellicola con cui ha debuttato Jessica Lange. Il paleontologo Jack Prescott (Jeff Bridges) si imbarca clandestinamente su una nave petrolifera alla ricerca di un’isola misteriosa nell’Oceano Indiano. Dopo una tempesta, viene raccolta sulla nave anche una giovane attrice di nome Dwan (Jessica Lange). Giunti nell’isola che, contrariamente alle attese, è abitata, gli indigeni rapiscono Dwan e la offrono a Kong, un enorme gorilla che venerano come divinità. Jack riesce, grazie al suo coraggio e alla sua tenacia, a salvare la ragazza, mentre la compagnia petrolifera incatena Kong e lo porta a New York nella speranza di lucrarci sopra.

Home / Cinema anni ’70

King Kong
King Kong
Cinema anni '70
Roma Weekend Press