Il tempo delle mele (Claude Pinoteau – 1980)


(scena del ballo con “Reality” di Richard Sanderson)

Il tempo delle mele è un film del 1980, diretto da Claude Pinoteau, che vede nel ruolo della protagonista una giovanissima Sophie Marceau. La storia ruota intorno a Vic, una tredicenne con i genitori in rotta che si affida alle attenzioni della bisnonna Poupette, arzilla vecchietta prodiga di consigli. A consolare Vic da un quadro familiare non proprio rose e fiori sarà l’incontro con Mathieu, giovane dal carattere timido che finisce col fare breccia nel cuore della ragazza. La scena del film in cui Mathieu mette le cuffie del walkman a Vic, nel bel mezzo di un ballo scatenato, per potersi cosi isolare dal chiasso e danzare dolcemente abbracciato a lei è considerata una delle scene cult dell’adolescenza anni ’80. Il film infatti ebbe uno straordinario successo tra i giovanissimi di tutto il mondo soprattutto per via di quel passaggio e della romantica canzone di sottofondo, Reality di Richard Sanderson.

Home / Cinema anni ’80

Il tempo delle mele di Claude Pinoteau
Il tempo delle mele di Claude Pinoteau
Cinema anni '80
Roma Weekend Press