Highlander – L’ultimo immortale (Russell Mulcahy – 1986)


(sigla dei Queen con scena morte compagna)

Highlander – L’ultimo immortale è una pellicola del 1986 diretta da Russell Mulcahy. Tutto il film ruota intorno ad una antica leggenda, quella dei “guerrieri immortali”. Stando a questa leggenda infatti un certo numero di “immortali”, alcuni dei quali in circolazione ancora oggi, si sfideranno a colpi di spada finché non ne rimarrà uno solo. L’immortale protagonista del film si chiama Connor MacLeod (Christopher Lambert) e fa l’antiquario a New YorkIn realtà Connor è uno scozzese che nel 1536 rimase gravemente ferito in uno scontro con un clan rivale capeggiato dal feroce Kurgan. Scacciato per superstizione dagli abitanti del suo villaggio, il giovane sposa la bella Heather e si ritira in montagna. Qui viene scovato da Ramirez, nobile spagnolo, anch’egli immortale, che gli svela che sia lui che Kurgan sono della razza che “sfida il tempo”, destinati tutti, nei secoli a venire, a scontrarsi tra loro in sfide fratricide…

Home / Cinema anni ’80

Highlander di Russell Mulcahy
Highlander di Russell Mulcahy
Cinema anni '80
Roma Weekend Press