Giù la testa (Sergio Leone – 1971)


(scena della rapina alla diligenza – versione originale)

Giù la testa, diretto da Sergio Leone nel 1971, è il secondo film della cosiddetta “trilogia del tempo”, preceduto da “C’era una volta il West” e seguito da “C’era una volta in America”. La pellicola è ambientata nel Messico del 1913, ai tempi della rivoluzione zapatista, e ruota tutta intorno a Juan Miranda, un bandito messicano padre di cinque figli, interpretato dall’ottimo Rod Steiger, e ad un irlandese, John Mallory, che ha la faccia dell’altrettanto bravo James Coburn. I due inizialmente si mettono insieme per svaligiare una banca, ma finiscono, dopo tutta una serie di traversie, col partecipare e infine aderire alla rivoluzione messicana. Giù la testa è considerato, per molti aspetti, uno tra i film più “politici” in assoluto di Sergio Leone..

Home / Cinema anni ’70

Giù la testa
Giù la testa
Cinema anni '70
Roma Weekend Press