Giochi senza frontiere (programma televisivo prodotto dall’Unione Europea – dal 1965)


(sigla della trasmissione – versione originale)

Giochi senza frontiere è un programma televisivo prodotto dall’Unione Europea e ispirato al programma francese Intervilles. L’idea della trasmissione venne in origine al presidente francese Charles de Gaulle il quale voleva che i giovani transalpini e tedeschi si incontrassero in un torneo di giochi in modo da rafforzare l’amicizia tra i due popoli. Nel 1965 altri tre francesi (Pedro Brime, Claude Savarit e Jean Marest) proposero di allargare i giochi alla partecipazione di altri stati europei, nacquero così i “Giochi senza frontiere” veri e propri. Il game show venne organizzato tutti gli anni dal 1965 al 1982 e dal 1988 al 1999, l’Italia prese parte praticamente a tutte le edizioni della manifestazione.

Home / Televisione anni ’80

Giochi senza frontiere
Giochi senza frontiere
Televisione anni ‘80
Roma Weekend Press