Er Monnezza (registi vari)


(scena del colloquio tra il Monnezza e il medico del manicomio – versione originale)

Tuta da meccanico, capelli ricci e neri, barba folta, scarpe bianche di marca Adidas, tifoso della Roma e non troppo “elegante” nel modo di esprimersi, questo se vogliamo è un po’ l’identikit de Er Monnezza (soprannome di Sergio Marazzi), popolarissimo personaggio trash del grande schermo interpretato dal bravo, e compianto, Tomas Milian (Tomás Quintín Rodríguez Milián – L’Avana, 3 marzo 1933 – Miami, 22 marzo 2017). Creato dallo sceneggiatore Dardano Sacchetti e dal regista Umberto Lenzi, Er Monnezza è un personaggio squisitamente anni ’70 protagonista di film come “Il trucido e lo sbirro”, diretto da Umberto Lenzi nel ‘76, “La banda del trucido”, diretto l’anno successivo da Stelvio Massi, “La banda del gobbo”, diretto sempre da Lenzi nel ‘77, e infine “Il lupo e l’agnello” di Francesco Massaro del 1980.

Home / Cinema anni ’70

Er Monnezza
Er Monnezza
Cinema anni '70
Roma Weekend Press